Una delle domande più frequenti che mi vengono fatte quando presento le mie lampade è: ma questa è una lampadina vera? Fa luce a sufficienza? Eccomi qui a dirimere alcuni dubbi su quale lampadina scegliere per casa tua.

La domanda principale a cui devi risponderti è: dove la colloco? Le opzioni, bene o male, saranno queste:

  • è la luce principale della stanza
  • è una luce laterale o d’ambiente
  • è solo decorativa

StockSnap_JXW8S0KRQQ

Se è la luce principale, sicuramente ci va una lampada potente, che illumini bene la stanza. Usa le lampadine a LED, ormai sono molto diffuse e consentono di risparmiare parecchio sulla bolletta (rispetto a quelle a incandescenza o alogene), anche se il costo della lampadina in sè è più alto. Per capire quale sia la più adatta, non guardare i watt, che a volte confondono, ma leggi i lumen (sigla lmn), che indicano la quantità di luce che emanano. Per una lampadina che faccia una luce potente è bene sceglierla dagli 800 lumen in su.

Se la metterai all’interno di un paralume, qualsiasi forma o colore possono andare bene. Se invece la lampadina rimane “nuda” (come nella maggior parte delle mie lampade), hai tre opzioni: sceglierla trasparente (magari a globo che esteticamente è più bella) nel caso tu abbia soffitti molto alti; sceglierla opaca, nel caso i tuoi soffitti siano ad una normale altezza, ma non vuoi che il filamento della lampadina ti accechi; oppure sceglierla con la testa specchiata, pur essendo consapevole che la quantità di luce sarà minore e proiettata verso l’alto (nel caso di lampadari) o verso il basso (nel caso di piantane e abat-jours). Considera quindi in questo caso la possibilità di mettere più lampadine per ottenere più luce.

Se è una luce laterale o d’ambiente, quindi di quelle che si accendono per fare luce aggiunta alla principale oppure per creare un’atmosfera calda e accogliente, ti consiglio lampadine LED che stiano tra i 500 e i 800 lumen. Anche qui, scegli in base a dove la collocherai, se all’interno di un paralume oppure se la lascerai a vista. Io in questo caso prediligo le lampadine con la testa a specchio, sia per le possibilità estetiche di colore, sia per non avere la retina impressa col filamento luminoso.

Se è una luce decorativa, puoi sbizzarrirti con le tantissime forme delle cosiddette lampadine vintage: riproduzioni delle vecchie lampadine che però hanno la potenza illuminante di una candela (e non è una battuta!). Sconsigliatissime per uso pratico: non metterla su lampade da tavolo o abat-jours sperando di riuscire a leggere il tuo libro alla sua luce, perchè ti si incroceranno gli occhi! Piuttosto utilizzale per lampade particolari che servono ad abbellire la tua casa, oppure tanti pendel che disegnino una linea su un muro vuoto: saranno un tocco davvero glamour.

Ultimo dilemma: luce fredda, calda o a giorno? Le lampadine a LED normalmente hanno queste tre opzioni. Le lampadine a luce fredda, quindi più bluastre, donano maggiormente in alcuni ambienti: in studio o in bagno o in un living molto moderno e minimal. La luce calda (più sul giallo) assolutamente in camera da letto e nel living. La luce a giorno (più sul bianco), in cucina, nella sala da pranzo e in ingresso. Ma tendenzialmente fossi in te, sceglierei una tonalità e la manterrei in tutta la casa. Una luminosità uniforme aumenta il senso di benessere.

Spero di aver chiarito alcuni punti chiave per la scelta della lampadina giusta per te e ti lascio con questa citazione:

La luce può essere delicata, pericolosa, onirica, nuda, viva, morta, nebbiosa, chiara, calda, scura, viola, primaverile, cadente, dritta, sensuale, limitata, velenosa, calma e morbida.
(Sven Nykvist)

E tu? Quale luce scegli per la tua casa? Scrivimelo nei commenti e se hai altre domande, scrivi anche quelle! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...