Ok, calma e sangue freddo. Piccola checklist: l’albero e/o il presepe ci sono? OK. I regali? Perfetto. Il menù l’hai fatto? Ottimo. Che manca? Ma certo! Il tocco nordic chic per apparecchiare una tavola natalizia bella e d’effetto! E io sono qui apposta per consigliarti una serie di segnaposto e centrotavola a cui puoi ispirarti per creare la tua!

Via con i centrotavola! Un’idea fai-da-te da realizzare anche con i bimbi, è creare dei fiocchi di neve di carta (che poi alla fine sono quei centrini di carta che facevano quando eravamo piccole! Li facevi anche tu, vero??) e distribuirli su un runner fatto di carta da pacchi, alternandoli con pigne e candele bianche da accendere dentro a barattoli.

Sempre mantenendo l’idea del centrotavola diffuso, trovo bellissima l’idea di distribuire casette porta candela decorate con del verde (i rami di pino sarebbero il top, ma anche l’eucalipto è stupendo!), oppure una striscia di lucine natalizie (rigorosamente bianche) abbinate a candele e pini 3D e stelle bianche.

 

Se invece il tavolo è piccolo o comunque preferisci un centrotavola più limitato, ecco 3 ispirazioni perfette! Amo l’utilizzo della campana di vetro stretta e alta (la trovi facilmente in commercio) in cui creare due tipi di paesaggio fatti con la carta: tanti pinetti di diverse dimensioni e diverse carte oppure un profilo di case total white in cui inserire anche delle lucine.

Se sei un’appassionata di shabby chic, il tuo centrotavola perfetto è un vecchio cassetto in cui creare volumi diversi con candele bianche, pigne e rami di abete.

 

Passiamo ai segnaposto! Se vuoi semplicemente inserire una decorazione al tovagliolo che il tuo ospite possa portarsi via come piccolo dono e ricordo, queste ispirazioni fanno per te! Mi piace moltissimo l’idea di un tagliabiscotti (rigorosamente in acciaio, la plastica è bandita!) come portatovagliolo! Oppure fai trovare direttamente un bel biscotto fatto da te, come il fiocco di neve decorato con lo zucchero. O ancora, un mazzetto profumato: cannella, pino, bacche, ma anche, se vuoi, del rosmarino.

 

Se invece ti interessa definire con chiarezza il posto dei tuoi commensali, ecco le idee che aspettavi. Parto con quella che ho realizzato io: del cartone (scommetto che col via vai di corrieri per il Natale, non te ne manca in casa!), dello smalto ad acqua bianco e un decoro in legno (io ho trovato delle stelline in corteccia di betulla). Una pennellata, il nome del tuo invitato e il gioco è fatto!

 

Altre idee facili e veloci: un semplice cartoncino bianco con un rametto di pino o di rosmarino o di agrifoglio fissato in cima tramite un piccolo foro, e sotto il nome dell’invitato. Poi un cartoncino tag da legare alle posate e sul quale scrivere il nome per intero o anche soltanto l’iniziale (ovviamente in questo caso solo se non siete tantissimi, altrimenti la confusione regnerà sovrana!). Una soluzione che fa un po’ da centrotavola e un po’ da segnaposto, è l’ultima: tante piccole bottiglie in vetro in cui sono state inserite candele bianche, decorate con spago e una stellina di carta col nome. Puoi sistemarle tutte al centro della tavola per un super effetto wow!

 

Spero che le mie ispirazioni nordic chic ti siano piaciute e ti possano essere utili! Ti auguro di passare delle feste rilassanti e serene, scaldate dall’amore e dall’amicizia.

Tornerò col blog nel gennaio 2018 per iniziare il nuovo anno alla grande! A presto!

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...