Il mio viaggio attraverso mezza Europa e attraverso il design ha visto come seconda tappa Helsinki, la capitale della Finlandia. Ho scelto Helsinki per due motivi: il primo è che non l’avevo mai visitata pur essendo già stata in Finlandia; il secondo motivo è perchè c’era Habitare, una fiera del mobile che si è rivelata una bella raccolta di design scandinavo! Ciò che volevo!

Habitare è una manifestazione decisamente più piccola rispetto a Maison&Objet, ma non per questo meno interessante. C’è una parte dedicata all’antiquariato e gestita come fosse il Gran Balon torinese, ovvero tanti piccoli espositori in stile “cianfrusaglie”, se non fosse che lì c’era molto della storia del design scandinavo: dalle stoviglie alle sedie, dalle lampade ai giocattoli, sono stata felice di vedere cosa propone un mercatino dell’antiquariato finlandese. Però i prezzi erano da vero design! Quasi nulla accessibile alle mie tasche!

Proseguendo si passava a una zona mercato un po’ più organizzata in stand e decisamente più contemporanea, ma secondo me anche meno interessante: l’effetto è stato da grande magazzino e quindi non mi è piaciuto moltissimo. Salvo qualche prodotto di qualità, il resto si poteva tranquillamente bypassare.

La parte clou della fiera era la terza e la più consistente sia in termini di dimensioni che di interesse. Una cospicua esposizione di diversi brand, non solo finlandesi, ma per lo più del nord Europa, di interior design. Appena arrivati, si vedevano due casette prefabbricate che credo chiunque vorrebbe avere piazzate vicino a uno dei laghi scandinavi! Legno, vetro e all’interno tutta la semplicità e il calore che solo questo tipo di arredo sa dare! Un vero colpo di fulmine!

Io resto sempre molto affascinata dalle sedute di questo tipo di design. Che siano sedie, poltrone, divani o semplici panche, secondo me hanno una marcia in più! Nella loro semplicità, c’è sempre quel dettaglio che le rende speciali, quella linea, quel tessuto, quel piccolo tocco che ti fa dire “Wow”. Senza parlare della comodità: sono tra le sedute più confortevoli di sempre!

 

L’intera esposizione giocava sui toni caldi del legno, sulle consistenze morbide e avvolgenti: un vero senso di casa.

Helsinki città possiede lo stesso tipo di calore al suo interno. E’ piccola per essere una capitale di una nazione piuttosto estesa, è minimale e lineare, un giusto mix tra lo stile scandinavo e quello sovietico. Ma è una città libera, ampia negli spazi, che ama respirare il mare che la bagna.

Abbiamo visitato il Design Museo che non è grandissimo, ma comunque ben organizzato. Da qui ho cominciato a capire che attualmente non c’è nulla di davvero nuovo nell’ambito del design d’arredo. Ciò che sembra super contemporaneo ha magari 40, 50, 60 anni! Perchè negli anni ’40 fino ai ’60 è stata davvero l’età dell’oro per questo tipo di arte! Una miniera a cui ancora si attinge e che risulta sempre innovativa.

 

Oltre agli ampi spazi, alle case austere e alle grandi cattedrali luterane, mi hanno colpito due strutture religiose: una cappella e una chiesa. La Cappella del Silenzio è secondo me un capolavoro architettonico! Interamente in legno, è una piccola ma notevole struttura che è l’oasi della città: una nicchia che ti abbraccia e ti porta in un’altra dimensione. Ed è davvero silenziosa, si è addirittura inghiottiti dal silenzio. E per me che lo amo tanto, è stata una coccola donata!

 

Più turistica, ma non meno affascinante, è la Chiesa nella roccia. Una costruzione curiosa e affascinante al tempo stesso. Pare abbia un’acustica perfetta, per cui vengono fatti concerti all’interno: non ho avuto la fortuna di testarla in tal senso!

helsinki8

Tirando le somme, Helsinki assomiglia al suo design: lineare, pulito, ma caldo. Talvolta di difficile comprensione, come il suo idioma, ma cortese e riservato.

Spero di tornarci!

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...