A marzo ho curato un progetto di restyling per un bilocale appartenente ad amici che desideravano passare dall’affitto di lungo periodo ad affitti brevi (Airbnb, per intenderci!). L’appartamento era stato usato per diverso tempo da due affittuari, quindi necessitava non solo di una rinfrescata, ma proprio di un restyling che potesse renderlo accogliente, trendy e appetibile per un mercato come quello degli affitti brevi.

Dopo aver visitato la casa, ho valutato cosa potesse essere salvato, cosa poteva rimanere dopo aver subito una piccola sistemata e cosa invece doveva sparire. Poteva rimanere il tavolo in legno, a cui abbiamo dato una levigata e imbiancato le gambe. Ma dovevano sparire le sedie, ormai rovinate ed obsolete e una libreria enorme e scura che rendeva la stanza davvero piccola e non sarebbe stata utile a nessuno. Anche la cucina andava cambiata, salvando i fornelli, la cappa, il frigo e il forno a microonde. In camera il letto andava cambiato, decisamente troppo ingombrante, mentre la cassettiera l’abbiamo tenuta ma spostata e ha subito un piccolo restyling per alleggerirla un po’. Per quel che riguarda il bagno, nulla è stato sostituito, il restyling si è basato su alcuni dettagli.

Questa che vedi in foto è la situazione del bilocale prima del restyling. Nonostante sia un appartamento al terzo piano, risultava abbastanza cupo, quindi missione numero uno: dare luce, sia fisicamente con lampade, che con i colori e con gli arredi.

Per il living/cucina ho optato per una moodboard basata sul tema botanico e sul verde. Una parete è stata fatta in verde salvia, un’altra porzione di parete di fronte a questa è stata imbiancata con un verde foresta: una sola banda di colore ad evidenziare una zona della cucina. Tutto il resto della stanza in bianco, così come l’ingresso. Il bagno ha piastrelle azzurre, ho pensato di dargli un tocco di eleganza e calore facendo dare alle pareti un grigio chiaro, lo stesso utilizzato in quello che era lo sgabuzzino e che abbiamo trasformato in una piccola e accogliente cabina armadio. Per quel che riguarda la camera da letto, si è deciso di caratterizzarla dipingendo una sola parete di un blu turchese molto intenso. Va un po’ a fare da testiera al letto ponendosi in contrasto con la struttura di luci pensate sia per decorare che per essere funzionali.

La cucina è stata sostituita con una cucina bianca, molto semplice, con le maniglie nere a contrasto. Non sono stati messi pensili alti per dare maggior respiro alla stanza: al loro posto una semplice mensola in legno con stoviglie bianche a vista. Le piastrelle del paraschizzi sono state dipinte di grigio con una particolare resina adatta alle piastrelle, resistente sia al calore che all’acqua. Per il tavolo, ho scelto delle sedie in stile nordico bianche con gambe in legno: sono in plastica e questo le rende molto pratiche per la manutenzione perchè facilmente lavabili. Abbiamo portato un paralume sopra al tavolo, spostando il punto luce dal muro, dove c’era una semplice applique, tramite un sistema di ganci che oltre ad essere utile per avere la luce dove si vuole, rende il tutto molto decorativo con cavi e paralume importante intrecciato.

Fondamentale nel living, soprattutto per l’utilizzo per affitti brevi, è stata la collocazione di un ampio e comodo divano letto, in grado di accogliere due persone. Questo consente di raddoppiare i posti letto e quindi di aprire a più persone l’accesso alla casa, guadagnando di più. La zona del divano è poi stata decorata in un modo che salta subito all’occhio: un grosso kakemono a tema botanico e una bicicletta grandezza naturale in metallo nero appesi in prossimità del divano. E’ la firma di questa casa, le persone memorizzano in particolare questa zona quando vogliono affittare l’appartamento.

In cucina, in corrispondenza della banda verde foresta, è stata allestita una piccola zona breakfast con un mobile in legno e una mensolina a forma di casetta appesa appena sopra: macchina del caffè, bollitore, tazze, tazzine, bustine e cialde sono sempre a disposizione dell’ospite per una bevanda calda quando la si desidera.

Per la camera da letto, è stata scelta una struttura letto in metallo affinchè fosse il più possibile sottile e non togliesse spazio alla stanza. La testiera con un decoro geometrico va a contrasto della parete blu. Vera protagonista della stanza è la decorazione delle lampade che con un cavo rosso, delle staffe in legno e delle lampadine a globo bianco crea la perfetta caratterizzazione per una stanza pulita e minimale. I comodini sono piccole mensole sospese con cassetto e a completare la stanza, una sedia a dondolo dello stesso stile delle sedie in cucina, con un cuscino rosso corallo e un tappeto in finta pelliccia bianca: il tocco nordic che dovevo assolutamente mettere!

Il ripostiglio è stato trasformato in piccola cabina armadio per poter avere un grande e comodo specchio in cui guardarsi e una cassettiera più barra per appendere abiti per periodi di breve durata. La cassettiera l’ho decorata con una carta da parati in stile jungle, la stessa che ho usato per la porta a scomparsa del bagno: un tocco particolare che permette di caratterizzare gli spazi senza essere troppo invasivi.

Questo progetto è la dimostrazione che anche con un piccolo budget è possibile trasformare una casa, renderla bella, accogliente e luminosa, anche per ospiti pronti a pagare per passarci qualche giorno.

Hai anche tu una casa su Airbnb ma pensi di poterci guadagnare di più? Oppure hai un piccolo appartamento e non vuoi più affittarlo a lungo termine? Scrivimi, parliamone e chissà che non possa diventare un bellissimo spazio con pochi accorgimenti, ma tanti guadagni! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...