Hai già comprato quasi tutti i regali di Natale e ti rimane solo da impacchettarli? Non sei tipa da colori sgargianti, fiocchi giganti e glitter a pioggia? Allora leggi questo articolo perchè ti propongo 15 idee per impacchettare i tuoi regali di Natale in stile minimal, per un effetto wow garantito! Poco sforzo, massima resa!

Diciamocelo: il packaging di un regalo, soprattutto a Natale, è già metà del regalo! Anche perchè spesso i doni si danno prima del 25 e rimangono lì sotto l’albero in bella mostra. Pacchi regalo fatti con carta brutta e un po’ sgualcita di certo non fanno una bella figura, ma davvero con poco si possono rendere i propri pacchetti speciali e stupendi, che è quasi un peccato aprirli!

Ti do subito una buona notizia: se hai a casa della banale carta da pacchi, sei a cavallo! Ti servirà poco altro! Se invece vuoi essere un po’ più chic e ricercata, punta sulla carta bianca o su quella nera. Ma partiamo con le idee vere e proprie!

  1. Hai la carta da pacchi, ma sei senza nastri. E che problema c’è? Se hai in casa tempere o acrilici e un pennello, sei a posto! Disegna il nastro con alcune rapide pennellate! Qui è in nero, ma su carta da pacchi secondo me funzionano anche il bianco e il rosso. Et les jeux sont faits!
  2. Non vuoi rinunciare alla fantasia della carta da pacchi? Beh, creala tu! Ti basta una patata da tagliare a metà e incidere per ritagliare un timbrino fai da te: qui vedi un piccolo abete, ma puoi anche fare una stella o un cuore. Di nuovo un po’ di acrilico e poi stampa con un po’ di regolarità la tua carta! Guarda che meraviglia!
  3. Se ti piacciono i pois, usa il gommino di una matita per riprodurli su carta. Qui ci sta bene un acrilico bianco che fa effetto neve. E come lo chiudiamo? Semplice spago e tre bottoni e il tuo pacco regalo ha quel tocco rustico e nordico che volevi.
  4. Se sei un’amante del cucito, usa la tua macchina da cucire per confezionare pacchetti di carta con fili colorati che risaltino! Per chiuderli, o cuci tutti e quattro i lati una volta inserito il contenuto, oppure li chiudi tipo busta, usando della carta adesiva bianca ritagliata in forma geometrica che puoi usare per scrivere il destinatario del dono oppure un piccolo augurio.
  5. E per i bimbi? Questa e la prossima sono due idee per i loro regali! Perchè non pensare a un packaging goloso? La nostra carta da pacchi e il nostro spago saranno arricchiti e colorati da lecca lecca e bastoncini di zucchero! Colore e dolcezza in un sol colpo!

  6. Meglio non esagerare con gli zuccheri? Allora aggiungi al pacco un piccolo dono: ritaglia su cartoncino la sagoma della barba di Babbo Natale e assicurala al pacco con un piccolo elastico! I tuoi bimbi si divertiranno un sacco ad indossarla per tutta la giornata!

  7. Passiamo alla carta bianca! La prima idea è di total white: carta bianca, nastro bianco (magari di rafia, così rimaniamo nell’ambito carta e tutto è riciclabile) e biglietto tag bianco sul quale scrivere il nome del destinatario o un piccolo augurio in nero o in rosso (anche in oro se vuoi essere super chic!)

  8. Seconda idea con la carta bianca è andare di contrasti: carta bianca, ma nastro e decoro in nero! Puoi creare decori diversi tagliando su cartoncino nero sagome come alberi, stelle, palline di natale, piccola ghirlanda a banner su cui scrivere il nome del destinatario lettera per lettera su ogni bandierina! Sooo nordic!!

  9. Super classica, ma sempre d’effetto: aggiungi alla carta bianca delle bacche rosse che danno quel tocco natalizio davvero magico e rendono il pacchetto molto raffinato!
  10. E la carta nera? Eccola! Partiamo dal super minimal! Se scegli una carta nera opaca, puoi usarla come una lavagna: usa i gessetti per scrivere il destinatario o un piccolo augurio e fissa il gessetto con un po’ di lacca per capelli! Un po’ di spago e via sotto l’albero!
  11. Solo la carta ti sembra troppo essenziale? Aggiungi un po’ di verde: rametti di abete, di agrifoglio o di eucalipto e il pacchetto da basic diventa subito pro!
  12. Va bene tutto, ma lo vuoi più natalizio? Questa opzione è la meno minimal e ci va del lavoro, ma se hai tempo e vuoi una cosa particolare, fatti una passeggiata nel verde, raccogli rami, foglie e bacche e quando torni a casa, colorali d’oro con un buon spray (meglio se ad acqua, così non puzza!) e usali per decorare i tuoi pacchi neri! Effetto wow garantito!
  13. Che sia carta nera, bianca o semplice da pacchi, un modo originale per decorarla è con le polaroid! Che siano tue originali o sotto forma di cartoline che puoi trovare in giro sul web, l’effetto è davvero particolare e di certo un regalo in più nel regalo!
  14. E se impacchetti con sacchetti, quelli del pane o comunque in carta kraft, personalizzali con timbrini con cui scrivere un breve augurio e un rametto di eucalipto o vischio per decorarli.
  15. Se hai regali piccoli, anche un sacchettino di cartoncino piccolo può dare grandi soddisfazioni e puoi scrivere un teaser come questo a mano o stampandolo! Una piccola decorazione chiudipacco farà il resto!

     

    Tutte queste idee le ho trovate su Pinterest e se vuoi approfondire e scoprirne tante altre, guarda la mia bacheca Christmas Packaging! Sicuramente troverai idee che fanno al caso tuo! Sei pronta a sbizzarrirti??! Mandami le foto dei tuoi pacchetti, sono davvero curiosa! Buon packaging minimal!

 

2 risposte a "Come ti impacchetto il regalo di Natale in stile minimal: 15 idee"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...